legislazione

Allergeni, è un obbligo informare il consumatore.

Dal 13 dicembre 2014, come previsto dal Regolamento (UE) n. 1169/2011, è obbligatorio informare il consumatore sull’eventuale presenza, nei prodotti venduti o somministrati, di ”allergeni”. Il Regolamento è stato fortemente voluto dall’Unione Europea a tutela del consumatore ed evidenzia l’importanza del ruolo che i pubblici esercizi ricoprono nel processo di tutela richiamato, in particolare nei confronti di quelle categorie di soggetti che soffrono di intolleranze o allergie a determinate sostanze la cui ingestione può produrre effetti, anche gravi, per la salute. Per questo motivo, riteniamo opportuno invitare le aziende a monitorare il proprio processo produttivo, individuando quali sono gli ingredienti in esso utilizzati che contengono allergeni. A tal proposito, consigliamo di redigere comunque un elenco “allergeni–piatti”, da conservare in un luogo accessibile per essere facilmente consultato dal proprio personale e, a richiesta, anche dal cliente. Sarebbe preferibile una sua struttura a fogli mobili, affinché il responsabile di cucina, al variare dei prodotti e/o delle ricette, possa agevolmente e tempestivamente modificarne i contenuti.

Contattateci per ulteriori informazioni in merito.