uncategorized

Regolamento REACH – Acquisto e produzione di sostanze e preparati contenenti sostanze chimiche.

 

Il Regolamento (CE) n. 1907/2006 concernente la registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche (REACH) e l’istituzione dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche e prevede la registrazione di tutte le sostanze prodotte o importate nella Comunità in quantità maggiori di una tonnellata per anno.  Il Regolamento REACH ha stabilito regole ben precise per la gestione di tali sostanze e/o preparati e comporta una necessità di comunicazione fra clienti e fornitori.

Gli interessati a questo Regolamento difatti sono tutti gli importatori e produttori di sostanze chimiche e/o di preparati contenenti sostanze chimiche.

Anche per gli “utilizzatori a valle” il Regolamento prevede degli obblighi in quanto le sostanze che immettono sul mercato e commercializzano (sottoforma di sottoprodotti) devono essere conformi al REACH. L’utilizzatore a valle deve: verificare di avere le schede di sicurezza delle sostanze aggiornate, verificare se l’uso che intende fare della sostanza o del preparato rispecchia quanto riportato nella scheda di sicurezza, di essere in possesso di una dichiarazione emessa dai fornitori di sostanze e prodotti chimici da cui risulti che esse sono al corrente dei propri obblighi, adempiano agli stessi e operino conformemente al Regolamento REACH.

Se l’utilizzo della sostanza non rispecchia gli usi previsti dalla scheda di sicurezza è possibile contattare il fornitore della sostanza chiedendo di predisporre uno scenario d’esposizione che tenga conto delle condizioni d’uso in questione. Se ciò non è possibile è consigliato cambiare fornitore con uno che contempla nelle proprie schede di sicurezza scenari simili a quelli di utilizzo. Se possibile si consiglia inoltre di cercare sostanze e/o preparati meno pericolosi.